Impara Ogni Ramo della Scienza dalla Bibbia


Ecco altre delle molte domande pubblicate su Chiedi a Frat. Eli. Vorrei ringraziare tutti voi per aver dedicato del tempo per pubblicare le vostre domande. Iniziamo!

Domanda #1:

Frat. Eli,

Saan po ba mababasa na maraming diyos?” (Quale versetto dimostra che ci sono molti dei?)

Jomar

maxi_1232000@yahoo.com

Risposta:

Caro Jomar,

Ecco i versetti:

SALMI 82:1, 6 
1 Iddio sta nella raunanza di Dio; egli giudica in mezzo agli dèi. 
6 Io ho detto: Voi siete dii, siete tutti figliuoli dell'Altissimo.

GIOVANNI 10:34-35 
34 Gesù rispose loro: Non è egli scritto nella vostra legge: Io ho detto: Voi siete dèi? 
35 Se chiama dèi coloro a' quali la parola di Dio è stata diretta (e la Scrittura non può essere annullata) …

ESODO 7:1 
L'Eterno disse a Mosè: 'Vedi, io ti ho stabilito come Dio per Faraone, e Aaronne tuo fratello sarà il tuo profeta.

1 GIOVANNI 5:20 
ma sappiamo che il Figliuol di Dio è venuto e ci ha dato intendimento per conoscere Colui che è il vero; e noi siamo in Colui che è il vero Dio, nel suo Figliuolo Gesù Cristo. Quello è il vero Dio e la vita eterna.

GIOVANNI 20:28 
Toma gli rispose e disse: Signor mio e Dio mio!

2 CORINZI 4:4 
per gl'increduli, dei quali l'iddio di questo secolo ha accecato le menti, affinché la luce dell'evangelo della gloria di Cristo, che è l'immagine di Dio, non risplenda loro.

FILIPPESI 3:19 
la fine de' quali è la perdizione, il cui dio è il ventre, e la cui gloria è in quel che torna a loro vergogna; gente che ha l'animo alle cose della terra.

Frat. Eli Soriano

Domanda #2:

Caro frat. Eli,

Qual è il primissimo comandamento di Dio che un peccatore dovrebbe seguire se intende seguire Dio per raggiungere la salvezza?

Jeff

jtiotuico_sc_usa@yahoo.com

Risposta:

Caro Jeff,

La prima cosa da fare è registrata in Luca 9:23.

LUCA 9:23 
Diceva poi a tutti: Se uno vuol venire dietro a me, rinunzi a se stesso, prenda ogni giorno la sua croce e mi seguiti.

Dopo, devi pentirti ed essere battezzato (Atti 2:38).

ATTI 2:38 
E Pietro a loro: Ravvedetevi, e ciascun di voi sia battezzato nel nome di Gesù Cristo, per la remission de' vostri peccati, e voi riceverete il dono dello Spirito Santo.

E poi, obbedire a tutti i comandamenti di Cristo (Matteo 28:19-20).

MATTEO 28:19-20 
19 Andate dunque, ammaestrate tutti i popoli, battezzandoli nel nome del Padre e del Figliuolo e dello Spirito Santo,
20 insegnando loro d'osservar tutte quante le cose che v'ho comandate. Ed ecco, io sono con voi tutti i giorni, sino alla fine dell'età presente.

Continua in (Giovanni 8:31)…

GIOVANNI 8:31 
Gesù allora prese a dire a que' Giudei che aveano creduto in lui: Se perseverate nella mia parola, siete veramente miei discepoli …

…fino alla fine (Matteo 10:22).

MATTEO 10:22 
E sarete odiati da tutti a cagion del mio nome; ma chi avrà perseverato sino alla fine sarà salvato.

Frat. Eli Soriano

Domanda #3:

Frat. Eli,

May epekto po ba kung makakain ng pagkaing may chemical sa isang taong magte-take ng urine therapy? (C'è un effetto negativo se qualcuno, che è sotto terapia urinaria, ha mangiato un cibo trattato chimicamente?)

Willie Recososa

willz_willy777@yahoo.com

Risposta:

Caro Willie,

Non penso che conti molto; comunque è meglio astenersi dal cibo industriale e trattato chimicamente.

Fonte (2007): http://www.sweetpoison.com/food-additives-to-avoid.html

Frat. Eli Soriano

Domanda #4:

Bakit po pinili ng Dios ang ating mundo upang paglagyan ng kanyang mga nilikha? (Perché Dio ha scelto di mettere la Sua creazione su questa terra?)

Carissa Suanco

ladyclarizz_014@yahoo.com

Risposta:

Cara Carissa,

Dio non scelse la terra per mettere l'uomo e le altre creazioni in essa, ma Egli volle che fosse la dimora dell'uomo nell'universo (Atti 17:26).

ATTI 17:26 
Egli ha tratto da un solo tutte le nazioni degli uomini perché abitino su tutta la faccia della terra, avendo determinato le epoche loro assegnate, e i confini della loro abitazione …

Per quelli che pensano che ci possa essere un altro posto nell'universo conosciuto che può essere una seconda casa per l'uomo, si sbagliano assolutamente! La casa preparata per l'umanità è un'altra terra che sarà disponibile dopo la sparizione dell'attuale cielo e terra (Apocalisse 21:1-2).

APOCALISSE 21:1-2 
1 Poi vidi un nuovo cielo e una nuova terra, perché il primo cielo e la prima terra erano passati, e il mare non era più. 
2 E vidi la santa città, la nuova Gerusalemme, scender giù dal cielo d'appresso a Dio, pronta come una sposa adorna per il suo sposo.

Frat. Eli Soriano

Domanda #5:

Qual è la tua valutazione al best seller "The Purpose Driven Life"? Lo consiglieresti ai tuoi membri?

Henry Cornejo

adyclarizz_014@yahoo.com

Risposta:

Caro Henry,

La Bibbia è l'UNICO libro che raccomando ai membri e non membri allo stesso modo (Isaia 34:16, 2 Timoteo 3:15-17).

ISAIA 34:16 
Cercate nel libro dell'Eterno, e leggete; nessuna di quelle bestie vi mancherà; nessuna sarà privata della sua compagna; poiché la sua bocca l'ha comandato, e il suo soffio li radunerà.

2 TIMOTEO 3:15-17 
15 e che fin da fanciullo hai avuto conoscenza degli Scritti sacri, i quali possono renderti savio a salute mediante la fede che è in Cristo Gesù. 
16 Ogni Scrittura è ispirata da Dio e utile ad insegnare, a riprendere, a correggere, a educare alla giustizia, 
17 affinché l'uomo di Dio sia compiuto, appieno fornito per ogni opera buona.

La scrittura e la lettura di altri libri può essere noiosa e il più delle volte vana (Ecclesiaste 12:12).

ECCLESIASTE 12:12 
Quanto a ciò che è in più di questo, figlio mio, bada bene: i libri si moltiplicano senza fine ma il molto studio affatica il corpo.

Il libro che hai menzionato porta con sé alcuni pensieri e idee sbagliati dell'autore; anche se la gente comune che non è ben informata sull'intera verità della Bibbia può apprezzarla, ma direi che ci sono degli errori nell'idea dell'autore in alcuni punti del libro.

Frat. Eli Soriano

Domanda #6:

Caro frat. Eli:

1) Qual è la ragione del Dio Padre per cui ha generato dal Suo seno il nostro Signore Gesù Cristo e ha creato i 24 anziani e le 4 creature?

2) Ci sono cambiamenti diversi quando credi e segui il Vangelo come un figlio del mondo o un cristiano battezzato? Ciò che intendo sono i buoni cambiamenti negli uomini di questo mondo e dei cristiani battezzati. Sono diversi quando entrambi seguono il Vangelo del Signore? 3) Perché il nostro Signore Gesù Cristo è chiamato la sapienza di Dio?

Ally of ADD

ally_of_add@yahoo.com

Risposta:

Caro/a Ally of ADD,

Egli ha generato il nostro Signore Gesù Cristo dal Suo essere per essere il Suo diletto; proprio come un padre fisico che vuole avere un figlio per la Sua gioia (Proverbi 8:30; Matteo 17:5).

PROVERBI 8:30 
io ero presso di lui come un artefice, ero del continuo esuberante di gioia, mi rallegravo in ogni tempo nel suo cospetto …

MATTEO 17:5 
Mentr'egli parlava ancora, ecco una nuvola luminosa li coperse della sua ombra, ed ecco una voce dalla nuvola che diceva: Questo è il mio diletto Figliuolo, nel quale mi sono compiaciuto; ascoltatelo.

Oltre ad essere la gioia del Padre, Suo Figlio era destinato da Dio per essere il salvatore del mondo …

GIOVANNI 3:16 
Poiché Iddio ha tanto amato il mondo, che ha dato il suo unigenito Figliuolo, affinché chiunque crede in lui non perisca, ma abbia vita eterna.

ATTI 4:12 
E in nessun altro è la salvezza; poiché non v'è sotto il cielo alcun altro nome che sia stato dato agli uomini, per il quale noi abbiamo ad esser salvati.

… dando un esempio ai peccatori di ubbidire a Dio (1 Pietro 2:21, Ebrei 5: 7-9).

1 PIETRO 2:21 
Perché a questo siete stati chiamati: poiché anche Cristo ha patito per voi, lasciandovi un esempio, onde seguiate le sue orme …

EBREI 5:7-9 
7 Il quale, ne' giorni della sua carne, avendo con gran grida e con lagrime offerto preghiere e supplicazioni a Colui che lo potea salvar dalla morte, ed avendo ottenuto d'esser liberato dal timore,
8 benché fosse figliuolo, imparò l'ubbidienza dalle cose che soffrì; 
9 ed essendo stato reso perfetto, divenne per tutti quelli che gli ubbidiscono …

Tutti quelli che obbediranno e seguiranno il Vangelo saranno tutti uniti. Non puoi seguire il Vangelo e allo stesso tempo rimanere un figlio del mondo (Giovanni 15:19-20, Romani 12:1-2).

GIOVANNI 15:19-20 
19 Se foste del mondo, il mondo amerebbe quel ch'è suo; ma perché non siete del mondo, ma io v'ho scelti di mezzo al mondo, perciò vi odia il mondo. 
20 Ricordatevi della parola che v'ho detta: Il servitore non è da più del suo signore. Se hanno perseguitato me, perseguiteranno anche voi; se hanno osservato la mia parola, osserveranno anche la vostra.

ROMANI 12:1-2 
1 Io vi esorto dunque, fratelli, per le compassioni di Dio, a presentare i vostri corpi in sacrificio vivente, santo, accettevole a Dio; il che è il vostro culto spirituale. 
2 E non vi conformate a questo secolo, ma siate trasformati mediante il rinnovamento della vostra mente, affinché conosciate per esperienza qual sia la volontà di Dio, la buona, accettevole e perfetta volontà.

Se siamo veri cristiani, dobbiamo negare la lussuria mondana.

TITO 2:11-12 
11 Poiché la grazia di Dio, salutare per tutti gli uomini, è apparsa 
12 e ci ammaestra a rinunziare all'empietà e alle mondane concupiscenze, per vivere in questo mondo temperatamente, giustamente e piamente …

È chiamato la sapienza di Dio nella Bibbia perché Egli fu lo strumento mediante il quale Dio creò tutte le cose che esistono. (1 Corinzi 1:24; Giovanni 1:1-3; Salmi 104:24; Luca 11:49).

1 CORINZI 1:24 
ma per quelli i quali son chiamati, tanto Giudei quanto Greci, predichiamo Cristo, potenza di Dio e sapienza di Dio;

GIOVANNI 1:1-3 
1 Nel principio era la Parola, e la Parola era con Dio, e la Parola era Dio. 
2 Essa era nel principio con Dio. 
3 Ogni cosa è stata fatta per mezzo di lei; e senza di lei neppure una delle cose fatte è stata fatta.

SALMI 104:24 
Quanto son numerose le tue opere, o Eterno! Tu le hai fatte tutte con sapienza; la terra è piena delle tue ricchezze.

LUCA 11:49 
E per questo la sapienza di Dio ha detto: Io manderò loro dei profeti e degli apostoli; e ne uccideranno alcuni e ne perseguiteranno altri…

Frat. Eli Soriano

Questo blog è stato tradotto con cura nella lingua Italiana dai nostri traduttori nei limiti delle proprie capacità. Tuttavia, questo non assicura l’esattezza nella traduzione delle informazioni per varie ragioni. Se ci dovessero essere differenze nella lingua originale, la versione originale in inglese è quella a cui fare riferimento.

Risposte Bibliche alle Domande sulla Lussuria... Denaro... Adorazione di Idoli... e Molte Altre! (Parte 2)


Leggi la prima parte di questo blog qui.

___________________________________________________________________

Domande #6 e #7:

Nome: Benny
Email: lenin25@verizon.net

1. Pensa che sia saggio per un cristiano approvare leggi per imporre il Cristianesimo?
2. Daniele vide quattro bestie, che salivano dal mare. Nella profezia, che cosa rappresentano le bestie, l'orso con tre costole nella sua bocca, il leopardo bestia di Daniele, il piccolo corno di Daniele 7:8?

Risposta:

Caro Benny,

Il cristianesimo biblico non impone alcuna legge né costringe nessuno. La legge di Cristo è chiamata la legge della libertà (Giacomo 1:25).

GIACOMO 1:25 
Ma chi riguarda bene addentro nella legge perfetta, che è la legge della libertà, e persevera, questi, non essendo un uditore dimentichevole ma facitore dell'opera, sarà beato nel suo operare.

Si riflette anche nella legge per quanto riguarda le finanze della vera chiesa Cristiana (2 Corinzi 9:7).

2 CORINZI 9:7 
Dia ciascuno secondo che ha deliberato in cuor suo; non di mala voglia, né per forza perché Iddio ama un donatore allegro.

L'adempimento delle leggi cristiane proviene dalla volontà del cuore (Efesini 6:6).

EFESINI 6:6 (C.E.I.) 
e non servendo per essere visti, come per piacere agli uomini, ma come servi di Cristo, compiendo la volontà di Dio di cuore…

Neanche un ministro cristiano constringe i seguaci della fede cristiana ad obbedirgli (1 Pietro 5:2-3).

1 PIETRO 5:2-3 
2 Pascete il gregge di Dio che è fra voi, non forzatamente, ma volonterosamente secondo Dio; non per un vil guadagno, ma di buon animo; 
3 e non come signoreggiando quelli che vi son toccati in sorte, ma essendo gli esempi del gregge.

La tua seconda domanda richiede una spiegazione molto lunga. Per darti un suggerimento, le tre bestie simboleggiano i tre regni che governarono la terra in passato. Il quarto è il simbolo del regno che governa la terra ora, in questo momento. Il primo regno è l'impero babilonese. Il secondo è il medo-persiano. Il terzo è l'impero ellenico. Il quarto è l'impero romano (Daniele 7:17).

DANIELE 7:17 
Queste quattro grandi bestie, sono quattro re che sorgeranno dalla terra;

Frat. Eli Soriano

___________________________________________________________________

Domanda #8:

Nome: foogy
Email: cabrerajerry@yahoo.co.uk

Frat. Eli, il corpo o la carne che fu usato da Gesù Cristo scenderà anche alla sua seconda venuta? O fu con lui quando andò in cielo nel giorno della Sua morte?

Domanda:

Caro Foogy,

Il Suo corpo di carne fu cambiato quando Egli risorse (2 Corinzi 5:15-16).

2 CORINZI 5:15-16 
15 e ch'egli morì per tutti, affinché quelli che vivono non vivano più per loro stessi, ma per colui che è morto e risuscitato per loro. 
16 Talché, da ora in poi, noi non conosciamo più alcuno secondo la carne; e se anche abbiam conosciuto Cristo secondo la carne, ora però non lo conosciamo più così.

È esattamente quello che accadrà anche per i credenti (1 Corinzi 15:50-54).

1 CORINZI 15:50-54 
50 Or questo dico, fratelli, che carne e sangue non possono eredare il regno di Dio; né la corruzione può eredare la incorruttibilità. 
51 Ecco, io vi dico un mistero: Non tutti morremo, ma tutti saremo mutati, 
52 in un momento, in un batter d'occhio, al suon dell'ultima tromba. Perché la tromba sonerà, e i morti risusciteranno incorruttibili, e noi saremo mutati. 
53 Poiché bisogna che questo corruttibile rivesta incorruttibilità, e che questo mortale rivesta immortalità. 
54 E quando questo corruttibile avrà rivestito incorruttibilità, e questo mortale avrà rivestito immortalità, allora sarà adempiuta la parola che è scritta: La morte è stata sommersa nella vittoria.

Cosa accadde a Lui, accadrà anche ai cristiani fedeli (Filippesi 3:20-21).

FILIPPESI 3:20-21 
20 Quanto a noi, la nostra cittadinanza è ne' cieli, d'onde anche aspettiamo come Salvatore il Signor Gesù Cristo, 
21 il quale trasformerà il corpo della nostra umiliazione rendendolo conforme al corpo della sua gloria, in virtù della potenza per la quale egli può anche sottoporsi ogni cosa.

Quando Egli scenderà di nuovo, vedremo lo stesso corpo glorioso (Atti 1:9-11).

ATTI 1:9-11 
9 E dette queste cose, mentr'essi guardavano, fu elevato; e una nuvola, accogliendolo, lo tolse d'innanzi agli occhi loro. 
10 E come essi aveano gli occhi fissi in cielo, mentr'egli se ne andava, ecco che due uomini in vesti bianche si presentarono loro e dissero: 
11 Uomini Galilei, perché state a guardare verso il cielo? Questo Gesù che è stato tolto da voi ed assunto dal cielo, verrà nella medesima maniera che l'avete veduto andare in cielo.

Frat. Eli Soriano

___________________________________________________________________

Domanda #9:

Nome: Karen Dickens
Email: karen42dickens@yahoo.com

In Giovanni 4:24, si dice che dobbiamo adorarLo in spirito e verità. Come può una persona fare questo? Cosa s’intende per spirito e verità?

Risposta:

Cara Karen,

Il verso ci dà un'idea. Dio è uno spirito. Uno spirito non ha carne e ossa (Luca 24:39).

LUCA 24:39 
Guardate le mie mani ed i miei piedi, perché son ben io; palpatemi e guardate; perché uno spirito non ha carne e ossa come vedete che ho io.

L'idea è che non dobbiamo avere idoli o immagini scolpiti come i pagani hanno nel loro culto. Adorare Dio in spirito è adorare e lodare il nome di Dio (Salmi 138:2).

SALMI 138:2 
Adorerò vòlto al tempio della tua santità, e celebrerò il tuo nome per la tua benignità e per la tua fedeltà; poiché tu hai magnificato la tua parola oltre ogni tua rinomanza.

È vietato da Dio adorarLo utilizzando idoli (Deuteronomio 5:7-9).

DEUTERONOMIO 5:7-9 
7 Non avere altri dèi nel mio cospetto.
8 Non ti fare scultura alcuna né immagine alcuna delle cose che sono lassù nel cielo o quaggiù sulla terra o nelle acque sotto la terra. 
9 Non ti prostrare davanti a quelle cose e non servir loro, perché io, l'Eterno, il tuo Dio, sono un Dio geloso che punisco l'iniquità dei padri sopra i figliuoli fino alla terza e alla quarta generazione di quelli che m'odiano…

AdorarLo in verità è basare il nostro culto sulle parole di Dio o insegnamenti. La Sua parola è verità (Giovanni 17:17).

GIOVANNI 17:17 
Santificali nella verità: la tua parola è verità.

Ci sono quelli che adorano Dio non secondo le Sue parole o comandamenti, ma secondo i comandamenti di uomini. Lo adorano invano. (Marco 7:7).

MARCO 7:7 
Ma invano mi rendono il loro culto insegnando dottrine che son precetti d'uomini.

Un vero adoratore deve adorare Dio secondo il modo in cui Dio si aspetta da lui di adorarLo. Nessuno deve farlo a modo suo, o Lo adorerà invano (Colossesi 2:23).

COLOSSESI 2:23 
Quelle cose hanno, è vero, riputazione di sapienza per quel tanto che è in esse di culto volontario, di umiltà, e di austerità nel trattare il corpo; ma non hanno alcun valore e servon solo a soddisfare la carne.

Frat. Eli Soriano

___________________________________________________________________

Domanda #10:

Nome: David Sibayan
Email: davidman042003@yahoo.com

Frat. Eli, lei hai detto che ad Adamo fu già stato tutto insegnato da Dio prima che Adamo ed Eva trasgredissero il loro patto, che cosa era “il bene e il male” che avrebbero conosciuto dopo aver mangiato il frutto proibito, citato in Genesi 3:22?

Risposta:

Caro David,

Il buono corrisponde ai comandamenti (Romani 7:12).

ROMANI 7:12 
Talché la legge è santa, e il comandamento è santo e giusto e buono.

Il male è la trasgressione al bene o ai comandamenti. All'inizio, Adamo non conosceva peccato (1 Giovanni 3:4; Romani 7:7-8).

1 GIOVANNI 3:4 
Chi fa il peccato commette una violazione della legge; e il peccato è la violazione della legge.

ROMANI 7:7-8 
7 Che diremo dunque? La legge è essa peccato? Così non sia; anzi io non avrei conosciuto il peccato, se non per mezzo della legge; poiché io non avrei conosciuto la concupiscenza, se la legge non avesse detto: Non concupire. 
8 Ma il peccato, còlta l'occasione, per mezzo del comandamento, produsse in me ogni concupiscenza; perché senza la legge il peccato è morto.

È necessario notare che la conoscenza del bene e del male (o la comprensione tra l'obbedienza e la trasgressione non era nota ad Adamo all'inizio), ma fu insinuata da satana (Genesi 3:4-5).

GENESI 3:4-5 
4 E il serpente disse alla donna: 'No, non morrete affatto; 
5 ma Iddio sa che nel giorno che ne mangerete, gli occhi vostri s'apriranno, e sarete come Dio, avendo la conoscenza del bene e del male'.

Dio voleva che loro vivessero in libertà, e non voleva che avessero preoccupazioni su cosa fosse bene e male, su cosa fosse giusta e su cosa fosse sbagliata. Voleva solo che godessero la vita e obbedissero al suo semplice comandamento: moltiplicarsi e riempire la terra (Genesi 1:27-28).

GENESI 1:27-28 
27 E Dio creò l'uomo a sua immagine; lo creò a immagine di Dio; li creò maschio e femmina. 
28 E Dio li benedisse; e Dio disse loro: 'Crescete e moltiplicate e riempite la terra, e rendetevela soggetta, e dominate sui pesci del mare e sugli uccelli del cielo e sopra ogni animale che si muove sulla terra'.

Frat. Eli Soriano

Questo blog è stato tradotto con cura nella lingua Italiana dai nostri traduttori nei limiti delle proprie capacità. Tuttavia, questo non assicura l’esattezza nella traduzione delle informazioni per varie ragioni. Se ci dovessero essere differenze nella lingua originale, la versione originale in inglese è quella a cui fare riferimento.

Risposte Bibliche alle Domande sulla Lussuria... Denaro... Adorazione di Idoli... e Molte Altre! (Parte 1)


Vorrei cogliere questa opportunità per rispondere ad alcune del gran numero di domande inviatemi via e-mail da varie persone da tutto il mondo; fratelli e non fratelli. Allora, cominciamo... 

____________________________________________________________________

Domanda #1:

Nome: Edjakiel
Email: edjakiel@yahoo.com

Frat. Eli, prima ero un cattolico ed eravamo abituati ad avere molti idoli e tutte queste immagini sono rimaste nella mia mente. Ma amo pensare a Dio e il Signore Gesù, alla loro maestà e gloria. Ma queste immagini continuano a girare nella mia mente, so che questo è sbagliato, per cui cerco davvero fortemente di farle uscire dalla mia mente specialmente quando prego. Qual è la cosa migliore da mettere in mente quando sto pregando? Ogni volta che pronuncio il nome del Signore Gesù, queste immagini cui eravamo abituati ad avere entrano nella mia mente. Cosa devo fare?

Risposta:

Caro Edjakiel,

Ci vorrà qualche tempo prima che qualcosa impresso nella corteccia della mente sia dimenticato. La cosa migliore da fare è guardare il nulla nella mente. Rendendoti conto che Dio è l'eternità, guarda l'eternità. Guarda le cose che non si vedono. (Isaia 57:15; 2 Corinzi 4:18).

ISAIA 57:15 
Poiché così parla Colui ch'è l'Alto, l'eccelso, che abita l'eternità, e che ha nome 'il Santo': Io dimoro nel luogo alto e santo, ma son con colui ch'è contrito ed umile di spirito, per ravvivare lo spirito degli umili, per ravvivare il cuore dei contriti.

2 CORINZI 4:18 
mentre abbiamo lo sguardo intento non alle cose che si vedono, ma a quelle che non si vedono; poiché le cose che si vedono son solo per un tempo, ma quelle che non si vedono sono eterne.

Dio è invisibile. La Sua immagine è invisibile (Colossesi 1:15).

COLOSSESI 1:15 
il quale è l'immagine dell'invisibile Iddio, il primogenito d'ogni creatura…

Chiunque prega e adora Dio deve adorarLo in spirito e verità (Giovanni 4:23-24).

GIOVANNI 4:23-24 
23 Ma l'ora viene, anzi è già venuta, che i veri adoratori adoreranno il Padre in ispirito e verità; poiché tali sono gli adoratori che il Padre richiede. 
24 Iddio è spirito; e quelli che l'adorano, bisogna che l'adorino in ispirito e verità.

Frat. Eli Soriano

____________________________________________________________________

Domanda #2:

Nome: Rose Mae
Email: rmae_4teen@yahoo.com

Come posso allontanarmi dalla superbia, denaro e concupiscenza?

Risposta:

Cara Rose Mae,

È bene allontanarsi dalla superbia. 1 Giovanni 2:15-16 ci dice di non amare il mondo, e la superbia della vita è una parte del mondo. Non ci allontaniamo dai soldi, perché ne abbiamo bisogno per fare il bene (Ecclesiaste 7:12).

1 GIOVANNI 2:15-16 
15 Non amate il mondo né le cose che sono nel mondo. Se uno ama il mondo, l'amor del Padre non è in lui. 
16 Poiché tutto quello che è nel mondo: la concupiscenza della carne, la concupiscenza degli occhi e la superbia della vita non è dal Padre, ma è dal mondo.

ECCLESIASTE 7:12 
Poiché la sapienza offre un riparo, come l'offre il danaro; ma l'eccellenza della scienza sta in questo, che la sapienza fa vivere quelli che la possiedono.

Ciò che è proibito nella Bibbia è l'amore del denaro (1 Timoteo 6:10-11).

1 TIMOTEO 6:10-11 
10 Poiché l'amor del danaro è radice d'ogni sorta di mali; e alcuni che vi si sono dati, si sono sviati dalla fede e si son trafitti di molti dolori. 
11 Ma tu, o uomo di Dio, fuggi queste cose, e procaccia giustizia, pietà, fede, amore, costanza, dolcezza.

Il denaro di per sé non è malvagio. Ne abbiamo bisogno per fare l'elemosina, per comprare cibo e sfamare gli affamati. Il denaro è utilizzato anche nella propagazione del Vangelo (2 Corinzi 9:12-13).

2 CORINZI 9:12-13 
12 Poiché la prestazione di questo servigio sacro non solo supplisce ai bisogni dei santi ma più ancora produce abbondanza di ringraziamenti a Dio; 
13 in quanto che la prova pratica fornita da questa sovvenzione li porta a glorificare Iddio per l'ubbidienza con cui professate il Vangelo di Cristo, e per la liberalità con cui partecipate ai bisogni loro e di tutti…

Non ci allontaniamo neanche dalla concupiscenza. L’abbiamo nel nostro essere (Giacomo 1:14).

GIACOMO 1:14 
ma ognuno è tentato dalla propria concupiscenza che lo attrae e lo adesca.

Un cristiano controlla le proprie concupiscenze. Vive con moderazione (Tito 2:12; 1 Corinzi 7:3-5).

TITO 2:12 
e ci ammaestra a rinunziare all'empietà e alle mondane concupiscenze, per vivere in questo mondo temperatamente, giustamente e piamente…

1 CORINZI 7:3-5 
3 Il marito renda alla moglie quel che le è dovuto; e lo stesso faccia la moglie verso il marito. 
4 La moglie non ha potestà sul proprio corpo, ma il marito; e nello stesso modo il marito non ha potestà sul proprio corpo, ma la moglie. 
5 Non vi private l'un dell'altro, se non di comun consenso, per un tempo, affin di darvi alla preghiera; e poi ritornate assieme, onde Satana non vi tenti a motivo della vostra incontinenza.

Sarebbe una cosa eccellente se la concupiscenza della nostra carne fosse totalmente bandita dal nostro essere (Ecclesiaste 11:10; 2 Corinzi 7:1).

ECCLESIASTE 11:10 
Bandisci dal tuo cuore la tristezza, e allontana dalla tua carne la sofferenza; poiché la giovinezza e l'aurora sono vanità.

2 CORINZI 7:1 
Poiché dunque abbiam queste promesse, diletti, purifichiamoci d'ogni contaminazione di carne e di spirito, compiendo la nostra santificazione nel timor di Dio.

Frat. Eli Soriano

___________________________________________________________________

Domanda #3:

Nome: Antenedo E. Milloren
Email: coplas@lycos.com

Buon giorno fratello Eli ... ho sentito da lei e letto dalla Bibbia che Dio l'Onnipotente è uno spirito e dobbiamo pregare in spirito ... la mia domanda è: come faccio a sapere se sto pregando in spirito quando immagino sempre le icone che mi sono state presentate dal giorno in cui ho avuto comprensione delle immagini ... Io sono un cattolico, e sì ho sentito da un mio lontano parente che era un "seminarista", ma non è riuscito a continuare e diventare sacerdote, che la "messa (Misa)" è contaminata da pratiche pagane ... potrebbe approfondire questo?

Risposta:

Caro Antenedo,

(Si prega di fare riferimento alla mia risposta sulla domanda #1) Ciò che è pagana nella messa della chiesa cattolica è l'adorazione di immagini fatte dalle mani dell'uomo (Atti 17:29; Romani 1:21-25).

ATTI 17:29 
Essendo dunque progenie di Dio, non dobbiam credere che la Divinità sia simile ad oro, ad argento, o a pietra scolpiti dall'arte e dall'immaginazione umana.

ROMANI 1:21-25 
21 ond'è che essi sono inescusabili, perché, pur avendo conosciuto Iddio, non l'hanno glorificato come Dio, né l'hanno ringraziato; ma si son dati a vani ragionamenti, e l'insensato loro cuore s'è ottenebrato. 
22 Dicendosi savî, son divenuti stolti, 
23 e hanno mutato la gloria dell'incorruttibile Iddio in immagini simili a quelle dell'uomo corruttibile, e d'uccelli e di quadrupedi e di rettili. 
24 Per questo, Iddio li ha abbandonati, nelle concupiscenze de' loro cuori, alla impurità, perché vituperassero fra loro i loro corpi; 
25 essi, che hanno mutato la verità di Dio in menzogna, e hanno adorato e servito la creatura invece del Creatore, che è benedetto in eterno. Amen.

Frat. Eli Soriano

___________________________________________________________________

Domanda #4:

Nome: Antonino N. Geniston
Email: tonygeniston@yahoo.com

Frat. Eli Soriano, ho visto il suo programma televisivo, penso che la sua comprensione della Bibbia è data da Dio per l'umanità. Cosa vorrebbe come risultato dai suoi sforzi? Che più persone si uniscano a lei? O che le altre chiese rettifichino se stesse? Quale altra religione, se c’è, vede come giusta? Grazie per il suo tempo nel rispondere a questa domanda. Ti auguro successo!

Risposta:

Caro Antonio,

Il mio desiderio è che la profezia della Bibbia sia adempiuta (Daniele 12:3-4; 9-10).

DANIELE 12:3-4; 9-10 
3 E i savi risplenderanno come lo splendore della distesa, e quelli che ne avranno condotti molti alla giustizia, risplenderanno come le stelle, in sempiterno. 
4 E tu, Daniele, tieni nascoste queste parole, e sigilla il libro sino al tempo della fine; molti lo studieranno con cura, e la conoscenza aumenterà'. 
9 Ed egli rispose: 'Va', Daniele; poiché queste parole son nascoste e sigillate sino al tempo della fine. 
10 Molti saranno purificati, imbiancati, affinati; ma gli empi agiranno empiamente, e nessuno degli empi capirà, ma capiranno i savi.

Non è mia intenzione che la gente si unisca a me. Dopo tutto, chi sono io? Voglio che loro si uniscano alla chiesa nella Bibbia: La Chiesa di Dio (2 Corinzi 1:1).

2 CORINZI 1:1 
Paolo, apostolo di Cristo Gesù per la volontà di Dio, e il fratello Timoteo, alla chiesa di Dio che è in Corinto, con tutti i santi che sono in tutta l'Acaia…

È il corpo di Cristo (Colossesi 1:18).

COLOSSESI 1:18 
Ed egli è il capo del corpo, cioè della Chiesa; egli che è il principio, il primogenito dai morti, onde in ogni cosa abbia il primato.

È dove i gentili come noi devono essere membri (Efesini 3:6).

EFESINI 3:6 
vale a dire, che i Gentili sono eredi con noi, membra con noi d'un medesimo corpo e con noi partecipi della promessa fatta in Cristo Gesù mediante l'Evangelo…

È l'unica vera chiesa (Efesini 4:4).

EFESINI 4:4 
V'è un corpo unico ed un unico Spirito, come pure siete stati chiamati ad un'unica speranza, quella della vostra vocazione…

È dove Cristo regna (Colossesi 3:15).

COLOSSESI 3:15 
E la pace di Cristo, alla quale siete stati chiamati per essere un sol corpo, regni nei vostri cuori; e siate riconoscenti.

La vera giustizia non ha un'alternativa. Allontanarsi da essa significa stabilire la propria giustizia (Romani 10:2-3).

ROMANI 10:2-3 
2 Poiché io rendo loro testimonianza che hanno zelo per le cose di Dio, ma zelo senza conoscenza. 
3 Perché, ignorando la giustizia di Dio, e cercando di stabilir la loro propria, non si son sottoposti alla giustizia di Dio;

Quello che è stato comandato è di cercare il regno e la giustizia di Dio (Matteo 6:33).

MATTEO 6:33 
Ma cercate prima il regno e la giustizia di Dio, e tutte queste cose vi saranno sopraggiunte.

È nel Vangelo (Romani 1:16-17).

ROMANI 1:16-17 
16 Poiché io non mi vergogno dell'Evangelo; perché esso è potenza di Dio per la salvezza d'ogni credente; del Giudeo prima e poi del Greco; 
17 poiché in esso la giustizia di Dio è rivelata da fede a fede, secondo che è scritto: Ma il giusto vivrà per fede.

Viene insegnato dagli apostoli nella vera chiesa (1 Timoteo 2:7; 1 Corinzi 1:1-2).

1 TIMOTEO 2:7 
e per attestare il quale io fui costituito banditore ed apostolo (io dico il vero, non mentisco), dottore dei Gentili in fede e in verità.

1 CORINZI 1:1-2 
1 Paolo, chiamato ad essere apostolo di Cristo Gesù per la volontà di Dio, e il fratello Sostene, 
2 alla chiesa di Dio che è in Corinto, ai santificati in Cristo Gesù, chiamati ad esser santi, con tutti quelli che in ogni luogo invocano il nome del Signor nostro Gesù Cristo, Signor loro e nostro…

Frat. Eli Soriano

________________________________________________________________

Domanda #5:

Nome: Noel T. Arellano
Email: budys143@yahoo.com

Sa matthew 25:1-12. Iyong gabi ay ibig sabihin ba ay panahon ng kasamahan, kasiyahan, gaya ng panahon ni Noe at abraham? pls. correct me if im wrong. (In Matteo 25:1-12, la 'notte' indica i giorni di malvagità, felicità, come nei giorni di Noè e Abramo? Per favore mi corregga se sbaglio).

Risposta:

Caro Noel,

No, non significa necessariamente così. Notte può implicare il tempo per dormire o riposare (Matteo 13:25).

MATTEO 13:25 
Ma mentre gli uomini dormivano, venne il suo nemico e seminò delle zizzanie in mezzo al grano e se ne andò.

Potrebbe anche indicare il tempo di tribolazione in cui qualcuno può inciampare (Giovanni 11:10).

GIOVANNI 11:10 
ma se uno cammina di notte, inciampa, perché la luce non è in lui

Potrebbe essere anche, nel versetto che lei ha dato, che indichi l'imprevista venuta del Signore nostro Gesù Cristo (1 Tessalonicesi 5:2).

1 TESSALONICESI 5:2 
perché voi stessi sapete molto bene che il giorno del Signore verrà come viene un ladro nella notte.

Frat. Eli Soriano

Continua...

Leggi la seconda parte di questo blog qui.

Questo blog è stato tradotto con cura nella lingua Italiana dai nostri traduttori nei limiti delle proprie capacità. Tuttavia, questo non assicura l’esattezza nella traduzione delle informazioni per varie ragioni. Se ci dovessero essere differenze nella lingua originale, la versione originale in inglese è quella a cui fare riferimento.

Il Più Grande Crimine Religioso


La data 21 Maggio 2011 sarà ricordata a lungo come la caduta del 1975, quando i Testimoni di Geova, attraverso la Società Torre di Guardia e i Trattati della Pennsylvania, predissero la venuta dell'Armageddon. Le predizioni dei profeti autoproclamati sono vecchie storie che si ripetono continuamente.

ECCLESIASTE 3:15 
Ciò che è, è già stato prima, e ciò che sarà è già stato, e Dio riconduce ciò ch'è passato.

Il detto “la storia si ripete” è vero. Gli esseri umani possono morire, ma lo spirito dell'errore dall’inizio del mondo è ancora qui!

I GIOVANNI 4:6 
Noi siamo da Dio; chi conosce Iddio ci ascolta; chi non è da Dio non ci ascolta. Da questo conosciamo lo spirito della verità e lo spirito dell'errore.

Tale spirito di errore risiede nelle persone che amano credere ad una menzogna più della verità.

II TESSALONICESI 2:11-12 
11 E perciò Iddio manda loro efficacia d'errore onde credano alla menzogna; 
12 affinché tutti quelli che non han creduto alla verità, ma si son compiaciuti nell'iniquità, siano giudicati.

Lo spirito di errore che ha spinto gli Avventisti del Settimo Giorno a predire che la venuta di Cristo sarebbe avvenuta il 21 marzo 1844 e poi di nuovo il 22 ottobre 1844 nella quale entrambi fallirono, è lo stesso spirito che ora opera all'interno del gruppo di Harold Camping che dice che il 21 maggio 2011 è la fine del mondo!

Non so se sarò ancora in vita il 21 maggio del 2011, ma una cosa è certa: questo è un altro inganno dallo spirito di errore che opera nei figli della disubbidienza.

EFESINI 2:2 (ND) 
nei quali già camminaste, seguendo il corso di questo mondo, secondo il principe della potestà dell'aria, dello spirito che al presente opera nei figli della disubbidienza,

Forse la maggior parte di voi sarà ancora in vita il 21 maggio 2011 per vedere la realizzazione di una delle previsioni più importanti della Bibbia:

I GIOVANNI 4:1 
Diletti, non crediate ad ogni spirito, ma provate gli spiriti per sapere se son da Dio; perché molti falsi profeti sono usciti fuori nel mondo.

MATTEO 24:24 
perché sorgeranno falsi cristi e falsi profeti, e faranno gran segni e prodigî da sedurre, se fosse possibile, anche gli eletti.

Parte dell’obbedienza è credere in quello che ci viene insegnato a credere. Il Signore Gesù Cristo, che è l'autore e perfezionatore (rifinitore) della credenza cristiana o della fede, una volta disse:

MATTEO 24:36 
Ma quant'è a quel giorno ed a quell'ora nessuno li sa, neppure gli angeli dei cieli, neppure il Figliuolo, ma il Padre solo.

La fede cristiana deve essere fermamente stabilita nella verità rivelata, la parola di Dio insegnata dal Signore Gesù Cristo.

GIOVANNI 17:17 Santificali nella verità: la tua parola è verità.
La verità è che, "Per quanto riguarda quel giorno ed a quell'ora nessuno lo sa, neppure gli angeli dei cieli, neppure il Figliuolo, ma il Padre solo!" Chiunque darà una data esatta sul giorno stabilito da Dio fallirà!

ATTI 17:31 
perché ha fissato un giorno, nel quale giudicherà il mondo con giustizia, per mezzo dell'uomo ch'Egli ha stabilito; del che ha fatto fede a tutti, avendolo risuscitato dai morti.

ATTI 1:7 
Egli rispose loro: Non sta a voi di sapere i tempi o i momenti che il Padre ha riserbato alla sua propria autorità.

Ascoltando questi insegnamenti del Signore, un predicatore timoroso di Dio non potrà mai determinare una data precisa per la venuta del Signore Gesù Cristo.

Questi sono dei falsi profeti!



William Miller inizialmente stabilì il giorno per il ritorno di Gesù Cristo nel 1843. Quando la seconda venuta non si verificò, fissò un'altra data per il 21 marzo 1844, la quale fallì di nuovo e poi un'altra data per il 22 ottobre 1844, che ancora una volta fallì. L'effetto sul movimento Millerite fu un disastro, e il fallimento del ritorno di Gesù Cristo fu chiamato la "Grande Delusione." Le profezie fallite di William Miller dimostrarono che lui era un falso profeta, non solo per il proprio fallimento, ma anche per il fatto che contraddiceva la Scrittura che dice che solo Dio conosce il tempo della Seconda Venuta di Gesù Cristo.

(Fonte: http://www.ondoctrine.com/10sevadv.htm)

Profezie sulla “Fine del Mondo”

1914 fu giudicato uno degli anni più importanti dell'inizio della guerra di Armageddon dai Testimoni di Geova (La Società Torre di Guardia e Trattati della Pennsylvania). Calcolarono il 1914 dalla profezia nel libro di Daniele, capitolo 4. Gli scritti riguardavano ai "sette tempi". I WTS interpretarono ogni "tempi" uguale a 360 giorni, per un totale di 2.520 giorni. Ciò era stato interpretato ulteriormente come rappresentazione di 2.520 anni, misurata dalla data di inizio del 607 aC. Questo diede 1914 come data stabilita. 1914, 1918, 1920, 1925, 1941, 1975 e 1994 furono altre date che la Società Torre di Guardia previde. Probabilmente come apparve nel 1975, fu calcolata come 6000esimo anniversario della creazione di Adamo nel giardino dell'Eden nel 4026 aC. Interpretarono Salmi 90:10 come definizione della lunghezza di una generazione ossia 80 anni. Dal 1914 più 80 è uguale a 1994, predissero che Armageddon si sarebbe verificato intorno a quell’anno. L'ultimo calcolo fu 6000 anni dopo la creazione di Eva, per cui nessuna data può essere determinata con esattezza.

(Fonte: http://www.preteristarchive.com/StudyArchive/t/theory_false-prophets.html)

DEUTERONOMIO 18:22 
Quando il profeta parlerà in nome dell'Eterno, e la cosa non succede e non si avvera, quella sarà una parola che l'Eterno non ha detta; il profeta l'ha detta per presunzione; tu non lo temere.

La parola tradotta qui per presunzione è זדון – zâdôn che significa arroganza.

È l'altezza dell’arroganza o della vanagloria che contraddice direttamente la parola di Dio scritta nella Bibbia! William Miller, Ellen G. White, La Società Torre di Guardia e i Trattati della Pennsylvania, Bang-Ik Ha, Harold Camping e molti altri sono una banda di falsi profeti che commettono un crimine sindacato che può essere considerato come il più Grande Crimine Religioso nella storia dell'umanità! 

Perché credo che tali false previsioni costituiscono il più grande crimine religioso? È per colpa di questi falsi predicatori e profeti che ci sono bestemmiatori e schernitori!

II PIETRO 3:3-4 
3 sapendo questo, prima di tutto: che negli ultimi giorni verranno degli schernitori coi loro scherni i quali si condurranno secondo le loro concupiscenze 
4 e diranno: Dov'è la promessa della sua venuta? perché dal giorno in cui i padri si sono addormentati, tutte le cose continuano nel medesimo stato come dal principio della creazione.

Coloro che hanno massacrato gli ebrei e i cristiani in passato hanno commesso un crimine abominevole contro Dio e l'umanità, ma le anime dei cristiani assassinati non furono in pericolo! Ma il più grande crimine che può essere commesso dagli insegnanti di religione è quello di mettere a rischio la salvezza delle anime a causa di dottrine e credenze fuorvianti!

L'aumento del numero di scienziati che rifiutano la Bibbia è dovuto alle frustrazioni di questi scienziati nelle false religioni guidati da questi falsi profeti. Il crescente numero di atei nel mondo è causato anche dalle interpretazioni imprudenti delle Scritture da questi leader religiosi ciechi! C'è qualche altro crimine più grande di questi crimini contro Dio e contro l'umanità?

MATTEO 15:14 
Lasciateli; sono ciechi, guide di ciechi; or se un cieco guida un altro cieco, ambedue cadranno nella fossa.

Sarebbe stato meglio e innocuo se Harold Camping avesse proseguito da solo nell’andare al camping piuttosto che a predicare!

Questo blog è stato tradotto con cura nella lingua Italiana dai nostri traduttori nei limiti delle proprie capacità. Tuttavia, questo non assicura l’esattezza nella traduzione delle informazioni per varie ragioni. Se ci dovessero essere differenze nella lingua originale, la versione originale in inglese è quella a cui fare riferimento.

Definizione Insensata sulla Religione di Karl Marx



Buona sera Frat. Eli,

Ho letto questo blog e guardo costantemente il tuo programma "Ang Dating Daan" (The Old Path). Sono protestante e sono attualmente membro dell'opposizione nelle Filippine (nel 2007), "Bayan Muna" (Prima la Nazione). Sono un attivista che studia all'università delle Filippine (UP) Diliman (nel 2007).

Io credo in Dio. Tuttavia, quando una persona diventa così tanto coinvolta con l'attivismo, crede nel marxismo (Karl Marx) il che poi crede nel materialismo e che non c'è Dio.

Sono confuso. Mi piacerebbe continuare ad essere un leader dell'organizzazione di massa che provvede ai poveri. Mi piacerebbe esprimere le infrazioni di questa amministrazione negli scioperi. Vorrei aiutare i lavoratori a raggiungere il loro aumento di stipendio di P125 e a difendere i contadini dai proprietari terrieri del nostro paese. So che condividi la stessa amorevole misericordia per i poveri. Ma non voglio rinunciare alla mia fede in Cristo. So che c'è Dio, ma non voglio impedirmi di gridare per la giustizia e la pace nel nostro paese.

Voglio chiederti fratello Eli, qual è il tuo punto di vista riguardo New People’s Army (l'Esercito del Nuovo Popolo)? So che è sbagliato uccidere, ma se uccidessero a causa del loro credo, sarebbe giusto? Cosa dice la tua religione riguardo gli scioperi e le manifestazioni? Se mi unissi alla tua religione, potrei ancora lottare per il diritto di queste persone: un Difensore/Avvocato di Dio eppure sta in un gruppo di sinistra? Qual è la tua posizione riguardo l'opposizione e i loro programmi per i poveri.

Per favore aiutami, frat. Eli, sono confuso. Il mio pastore mi ha detto che la mia domanda è difficile e non poteva rispondermi. Non voglio più fidarmi di quel pastore, se non può rispondere a una semplice domanda, come posso fidarmi di lui della mia stessa salvezza! Mi fido di te, frat. Eli per rispondere alla mia domanda. E se avessi una domanda seguente, come potrei raggiungerti?

Grazie a Dio.

Pamela

Cara Pamela,

Rispetto l'idea del nome del tuo gruppo "Bayan Muna" (Prima la Nazione). Per me, suona molto patriottico, compassionevole e premuroso. Come vorrei che un giorno conoscessi la tua organizzazione non solo per nome, ma per i principi.

Ammiro la tua franchezza e apprezzo i dubbi che sorgono dentro di te; essere intrappolati tra due ideologie in conflitto. Rispetto anche i diritti e la libertà di quelle persone che credono nel marxismo perché la Bibbia me lo dice.

1 PIETRO 2:17
Onorate tutti. Amate la fratellanza. Temete Iddio. Rendete onore al re.

Sono felice di sentire da te che, nonostante tu sia incline alle idee di Karl Marx, hai detto che credi in Dio.

In questa vita, dobbiamo credere nelle cose al di là della realtà materiale che i nostri occhi materiali possono vedere. Come dice il proverbio, "c'è di più di quel che l'occhio vede". L'universo materiale è finora imperscrutabile e al di là della comprensione umana. Ci sono ipotesi scientifiche che devono ancora essere investigate e dimostrate; ma l'umanità, nella sua lunga storia di esistenza, anche le persone più intelligenti che siano mai vissute sulla terra non sono riuscite a comprendere la totalità delle realtà esistenti.

ECCLESIASTE 8:17
allora ho mirato tutta l'opera di Dio, e ho veduto che l'uomo è impotente a spiegare quello che si fa sotto il sole; egli ha un bell'affaticarsi a cercarne la spiegazione; non riesce a trovarla; e anche se il savio pretende di saperla, non però può trovarla.

Se hai notato il versetto, parla dell'opera di Dio, che non può essere compresa dall'uomo. La nostra incapacità di discernere e scoprire ogni realtà esistente dimostra l'esistenza di Dio che il marxismo nega. Dio ha un segno distintivo che autentica le Sue parole nella Bibbia.

ISAIA 55:8-9
8 Poiché i miei pensieri non sono i vostri pensieri, né le vostre vie sono le mie vie, dice l'Eterno.
9 Come i cieli sono alti al di sopra della terra, così son le mie vie più alte delle vostre vie, e i miei pensieri più alti dei vostri pensieri.

Se la dichiarazione precedente provenisse da un essere umano ordinario che è stato detto e scritto quasi tremila anni fa, sarebbe dovuto essere stato dimostrato dal progresso della conoscenza umana in ogni campo della scienza. Ma il progresso nella scienza, come l’utilizzo del telescopio Hubble nello spazio, dimostra ulteriormente la vastità dell'universo e del cielo confermando ciò che Dio disse, che i suoi modi e pensieri sono più alti dei nostri come i cieli sono più alti della terra. Questo è il segno autenticante di Dio sulle Sue parole nella Bibbia.

Se riusciamo a trovare saggezza nelle realtà semplici e piccole nella vita, e nello stesso istante ci sono piccole cose che non possiamo comprendere, tutto ciò che non viene spiegato dalla mente umana e dalla comprensione, conferma l'esistenza di Qualcuno che ha creato tali cose e le ha rese realtà esistenti.

ROMANI 1:19-20
19 infatti quel che si può conoscer di Dio è manifesto in loro, avendolo Iddio loro manifestato;
20 poiché le perfezioni invisibili di lui, la sua eterna potenza e divinità, si vedon chiaramente sin dalla creazione del mondo, essendo intese per mezzo delle opere sue;

Non ci sono scuse per coloro che non riconosceranno l'esistenza di un Creatore o Dio. Se sei certo che esiste un Dio che ha creato ogni cosa e ogni persona umana, devi consultarLo, se dentro di te c'è un desiderio di prendersi cura per il più umile e per il più povero delle Sue creazioni. Il Creatore è l'autorità assoluta sulla Sua creazione. Conosce le capacità e le infermità di ogni essere creato come il produttore di un motore diesel che conosce i poteri e le limitazioni del loro prodotto. Nessuno che esiste può essere più compassionevole e premuroso verso gli umani del Creatore Stesso.

SALMI 103:14
Poiché egli conosce la nostra natura; egli si ricorda che siam polvere.

Se la tua organizzazione si preoccupasse veramente per i poveri e meno fortunati, non è volontà di Dio essere un attivista — che indulge a volte in azioni violente — a volte feriscono i poveri poliziotti i quali la sola colpa visibile è di mantenere la pace e l'ordine nella società.

Non discuterò con te se credi che ci sia corruzione nel governo. Anche se negate, le informazioni inconfutabili come, le notizie dei giornalisti scomparse, senza tracce, una miriade di politici detenuti, e le innumerevoli notizie sulle violazioni dei diritti umani (di cui anche io sono vittima) chiaramente testimoniano il fatto che ci sono corruzioni e misfatti nel governo; ma devo sottolineare che se crediamo in Dio, la violenza e l'attivismo non sono la soluzione a questo malessere sociale nel nostro paese. La violenza genera violenza. L'odio genera odio. L'iniquità può essere conquistata dalla rettitudine. Il male può essere conquistato dal bene — e non da un altro male. Se gli sforzi e i soldi spesi dagli attivisti per esprimere le loro rimostranze che cadranno solo nel vuoto, fossero usati per nutrire gli affamati, almeno il loro dolore sarebbe alleviato per un'ora. Qualunque cosa tu faccia, e qualunque cosa tu dica non sarà ascoltata da coloro che sono affamati e avidi di potere e denaro; e in tali situazioni, Dio, il Creatore dei poveri, può intervenire se confidiamo in ciò che Lui può fare pacificamente — risparmiare la vita di persone innocenti.

DANIELE 2:21
Egli muta i tempi e le stagioni; depone i re e li stabilisce, dà la sapienza ai savi, e la scienza a quelli che hanno intelletto...

PROVERBI 8:14-16
14 A me appartiene il consiglio e il buon successo; io sono l'intelligenza, a me appartiene la forza.
15 Per mio mezzo regnano i re, e i principi decretano ciò ch'è giusto.
16 Per mio mezzo governano i capi, i nobili, tutti i giudici della terra.

Se un governante o un governo non domina con saggezza e comprensione, Dio, attraverso il colpo di un virus o di un batterio, liberò il suo popolo dalle mani del faraone crudele in Egitto — con la morte del primogenito del re: il successore del suo trono... ovvero, la caduta del suo governo. C'è tempo per ogni scopo. Dio non è mai in ritardo. Se Lui permette l'iniquità e il male di essere portati avanti dai malfattori, ciò non significa che Gli piaccia tollerarli, ma sta dando loro il tempo di pentirsi o, se non lo faranno, di soddisfare la giustizia e la punizione a loro riservati.

ECCLESIASTE 3:1
Per tutto v'è il suo tempo, v'è il suo momento per ogni cosa sotto il cielo...

ECCLESIASTE 8:11
Siccome la sentenza contro una mala azione non si eseguisce prontamente, il cuore dei figliuoli degli uomini è pieno della voglia di fare il male.

2 PIETRO 3:9
Il Signore non ritarda l'adempimento della sua promessa, come alcuni reputano che faccia; ma egli è paziente verso voi, non volendo che alcuni periscano, ma che tutti giungano a ravvedersi.

La credenza di Karl Marx su Dio e sulla religione non si avvicina nemmeno all’idea di materialismo. Il materialismo sano e buono non richiede l'equità totale in volume su tutto o su ogni individuo. Una "mosca materiale" si nutre e gode della sporcizia, ma è odiata da una "zanzara materiale". Le zanzare sorseggiano il sangue inestimabile di un monarca o di una regalità; ma le api si accontentano di raccogliere una piccola quantità di dolce disponibile in ogni piccolo fiore, ma sopravvivono allo stesso modo. Se il marxismo fosse materialismo sano, i leader dei paesi comunisti non dovrebbero godere dei lussi di cui sono privati ​​i loro sudditi o la gente comune. Per cui, un leader cristiano disse:

2 CORINZI 12:14-15
14 Ecco, questa è la terza volta che son pronto a recarmi da voi; e non vi sarò d'aggravio, poiché io non cerco i vostri beni, ma voi; perché non sono i figliuoli che debbono far tesoro per i genitori, ma i genitori per i figliuoli.
15 E io molto volentieri spenderò e sarò speso per le anime vostre. Se io v'amo tanto, devo esser da voi amato meno?

1 CORINZI 4:8, 11-13
8 Già siete saziati, già siete arricchiti, senza di noi siete giunti a regnare! E fosse pure che voi foste giunti a regnare, affinché anche noi potessimo regnare con voi...
11 ... Fino a questa stessa ora, noi abbiamo e fame e sete; noi siamo ignudi, e siamo schiaffeggiati, e non abbiamo stanza ferma,
12 e ci affatichiamo lavorando con le nostre proprie mani; ingiuriati, benediciamo; perseguitati, sopportiamo; diffamati, esortiamo;
13 siamo diventati e siam tuttora come la spazzatura del mondo, come il rifiuto di tutti.

Se avete notato nei versetti sopra, i leader della fede cristiana sperimentarono la fame, mentre i membri furono sazi — quest’ultimi furono ricchi, ma i primi furono sporchi e furono come spazzatura; mentre nel marxismo, i leader godono di tutti i lussi della vita per le sofferenze dei loro sudditi.

La definizione di religione di Karl Marx è sconsigliabile e fuori luogo; sebbene in alcuni aspetti, non lo biasimo completamente perché, forse, le religioni che conobbe durante la sua vita sono false religioni e non vero cristianesimo.

Molte finte religioni e leader religiosi mostruosi si approfittano davvero dell'ignoranza dei loro sudditi. Questo è stato profetizzato nella Bibbia.

MICHEA 3:11
I suoi capi giudicano per dei presenti, i suoi sacerdoti insegnano per un salario, i suoi profeti fanno predizioni per danaro, e nondimeno s'appoggiano all'Eterno, e dicono: 'L'Eterno non è egli in mezzo a noi? non ci verrà addosso male alcuno!'

Non mi meraviglio, questi sono i tipi di leader religiosi che lui osservò e che gli fece concludere "che la religione è un'espressione delle realtà materiali e dell'ingiustizia economica". Sono molto dispiaciuto per lui — e per i suoi seguaci. Se lui disse "che la religione è usata dagli oppressori per far sentire meglio le persone dell'angoscia che provano per essere poveri e sfruttati", e concluse "che la religione è l'oppio delle persone", compatisco lui e te, perché so che questo era dovuto alla sua ignoranza della vera religione nella Bibbia.

La vera religione ha cura — specialmente dei meno fortunati.

GIACOMO 1:27
La religione pura e immacolata dinanzi a Dio e Padre è questa: visitar gli orfani e le vedove nelle loro afflizioni, e conservarsi puri dal mondo.

Nella pratica della vera religione, nessuno morirà di fame e di malattie lasciato indifferente.

1 GIOVANNI 3:17
Ma se uno ha dei beni di questo mondo, e vede il suo fratello nel bisogno, e gli chiude le proprie viscere, come dimora l'amor di Dio in lui?

I veri cristiani non uccidono — nemmeno gli acerrimi dei loro nemici.

MATTEO 5:44-45
44 Ma io vi dico: Amate i vostri nemici e pregate per quelli che vi perseguitano,
45 affinché siate figliuoli del Padre vostro che è nei cieli; poiché Egli fa levare il suo sole sopra i malvagi e sopra i buoni, e fa piovere sui giusti e sugli ingiusti.

I cristiani nutrono e non uccidono i loro nemici.

ROMANI 12:20
Anzi, se il tuo nemico ha fame, dagli da mangiare; se ha sete, dagli da bere; poiché, facendo così, tu raunerai dei carboni accesi sul suo capo.

Karl Marx disse che "la religione è il sospiro della creatura oppressa" — su questo, non sono assolutamente d'accordo!

Non ero oppresso quando abbracciai il cristianesimo. Non è per fame che ho creduto in Dio. Non ero sfruttato quando mi ero unito alla Chiesa di Dio. Avevo il controllo di tutte le mie facoltà quando ricevetti la dottrina cristiana. Il cristianesimo è la religione di mia scelta. È la cosa più saggia che credo di aver mai fatto. E per queste cose, lodo e ringrazio Dio. Nella mia religione, ho imparato a prendermi cura degli altri, ricchi o poveri. Ho imparato la virtù del sacrificarsi e del controllo. Ho imparato compassione e pietà; e ho accettato di essere defraudato e ingannato dal popolo opportunista della società. La fede in Dio e le Sue dottrine mi hanno reso una persona migliore di prima.

Suggerirò qualcosa che ritengo migliore, "God muna bago ang lahat" (Prima di tutto Dio).

Che il mio Dio ti benedica.

Questo blog è stato tradotto con cura nella lingua Italiana dai nostri traduttori nei limiti delle proprie capacità. Tuttavia, questo non assicura l’esattezza nella traduzione delle informazioni per varie ragioni. Se ci dovessero essere differenze nella lingua originale, la versione originale in inglese è quella a cui fare riferimento.

Nutrire le Persone Affamate Spiritualmente con la Parola di Dio nella Bibbia


Questa è una risposta alle domande pubblicate sul seguente indirizzo: www.godisimaginary.com

Può essere compreso dai miei lettori che sto rispondendo alle domande anche di persone immaginarie, per dare loro il beneficio del dubbio, con la supposizione che altre persone fuorviate che hanno il cervello abbastanza per capire, possano avere la stessa domanda. Naturalmente, userò la Bibbia come la principale autorità per le mie risposte, perché credo nel Dio che ha pronunciato queste parole. Le domande vanno come queste:

“Perché ci sono così tante persone affamate nel nostro mondo?”

“Perché un Dio amorevole si preoccuperebbe per qualcuno che sta ottenendo un aumento di stipendio, mentre al tempo stesso, ignora le preghiere del 'disperato' e i bambini ‘innocenti’?”

La domanda viene chiesta ai cristiani intelligenti e istruiti. Non affermo di essere intelligente, né di essere un cristiano istruito che ha un diploma di laurea, ma io sono cristiano, e sono orgoglioso di esserne uno! Per quanto si aspettano risposte da cristiani intelligenti, dobbiamo presumere che queste persone siano anche intelligenti. E se sono intelligenti, utilizzando solo 5-15 per cento della loro capacità intellettivo, avrebbero dovuto aver scoperto il fatto e la vera ragione per cui ci sono così tante persone affamate nel nostro mondo di oggi. Non è stoltezza incolpare un Dio immaginario, che pensano che non esiste, per la fame di innumerevoli persone nel mondo? Se sono intelligenti, (mi accorgo che non lo sono), e considerando che credono nella scienza e statistiche, e non credono in Dio, sarebbe intelligente, giusto,e retto cercare motivazioni scientifiche e reali, piuttosto che incolpare Dio a cui non credono di esistere. Sciocco, non è vero? Ma io non mi meraviglio, perché ci sono davvero persone stolte, e queste sono quelle che non credono nell'esistenza di Dio.

SALMI 53:1 
Lo stolto ha detto nel suo cuore: Non c'è Dio. Si sono corrotti, si son resi abominevoli con la loro malvagità, non v'è alcuno che faccia il bene.

Le statistiche ci dicono che ci sono ormai più di 800 milioni affamati e persone malnutrite al mondo.

Fame nel Mondo e Povertà: Come sono Collegate

• 854 milioni persone in tutto il mondo soffrono la fame, contro 852 milioni di un anno fa.

• Ogni giorno quasi 16.000 bambini muoiono per cause legate alla fame, un bambino ogni cinque secondi.

Fonte (2007): http://www.bread.org/learn/hunger-basics/hunger-facts-international.html

Inoltre più di un miliardo di persone sono ipernutriti e obesi.

L'obesità ha raggiunto proporzioni epidemiche a livello mondiale, con oltre 1 miliardo di adulti in sovrappeso – almeno 300 milioni di loro clinicamente obesi – ed è un importante contributo al carico globale di malattie croniche e disabilità. Spesso coesiste nei paesi in via di sviluppo con sotto-nutrizione, l'obesità è una condizione complessa, con gravi dimensioni sociali e psicologiche, che colpisce praticamente tutte le età e gruppi socioeconomici.

Fonte(2007): http://www.who.int/dietphysicalactivity/publications/facts/obesity/en/

Questa semplice ricerca (semplice perché si può semplicemente andare su 'google' o anche solo 'imbattersi' su Internet). Ci dice la spiegazione scientifica per cui ci sono così tanti bambini che muoiono di fame. Invece di incolpare Dio, che per loro è immaginario, dovrebbero inviare un appello su internet a chi, come loro, non credono in Dio, perché Dio disse che i credenti dovrebbero nutrire gli affamati, dar da bere agli assetati, vestire i denudati, ed essere compassionevoli per la condizione dei poveri.

MATTEO 25:32-41 
32 E tutte le genti saranno radunate dinanzi a lui ed egli separerà gli uni dagli altri, come il pastore separa le pecore dai capri; 
33 e metterà le pecore alla sua destra e i capri alla sinistra. 
34 Allora il Re dirà a quelli della sua destra: Venite, voi, i benedetti del Padre mio; eredate il regno che v'è stato preparato sin dalla fondazione del mondo. 
35 Perché ebbi fame, e mi deste da mangiare; ebbi sete, e mi deste da bere; fui forestiere e m'accoglieste; 
36 fui ignudo, e mi rivestiste; fui infermo, e mi visitaste; fui in prigione, e veniste a trovarmi. 
37 Allora i giusti gli risponderanno: Signore, quando mai t'abbiam veduto aver fame e t'abbiam dato da mangiare? o aver sete e t'abbiam dato da bere? 
38 Quando mai t'abbiam veduto forestiere e t'abbiamo accolto? o ignudo e t'abbiam rivestito? 
39 Quando mai t'abbiam veduto infermo o in prigione e siam venuti a trovarti? 
40 E il Re, rispondendo, dirà loro: In verità vi dico che in quanto l'avete fatto ad uno di questi miei minimi fratelli, l'avete fatto a me. 
41 Allora dirà anche a coloro dalla sinistra: Andate via da me, maledetti, nel fuoco eterno, preparato pel diavolo e per i suoi angeli…

Anche i nemici di un credente dovrebbero essere curati.

MATTEO 5:44 
Ma io vi dico: amate i vostri nemici, [benedite coloro che vi maledicono, fate del bene a quelli che vi odiano,] e pregate per quelli [che vi maltrattano e] che vi perseguitano…

E in Romani 12:20:

Anzi, se il tuo nemico ha fame, dagli da mangiare; se ha sete, dagli da bere…

Se avessero creduto Dio, non una sola persona sulla terra sarebbe morta di fame. La conclusione è: Perché ci sono così tante persone che muoiono di fame sulla terra? La risposta è: a causa di quelle persone che non credono in Dio — come VOI!

L'avidità in denaro, ricchezza, potere, e tutte le cose terrene è la causa di ogni male in questo mondo. Non è colpa di Dio.

1 TIMOTEO 6:10-11 
10 Poiché l'amor del danaro è radice d'ogni sorta di mali; e alcuni che vi si sono dati, si sono sviati dalla fede e si son trafitti di molti dolori. 
11 Ma tu, o uomo di Dio, fuggi queste cose, e procaccia giustizia, pietà, fede, amore, costanza, dolcezza.

È ingiusto e impertinente incolpare Dio, che per te, non esiste. Perché piuttosto non cercare motivazioni che stanno dietro la realtà? Ci vuole solo un uomo, (non se ne avrà bisogno di due), per nutrire e alloggiare tutte queste persone sfortunate. L'uomo più ricco sulla terra, o anche il secondo uomo più ricco, se agisse in conformità con il comandamento di Dio sarebbe in grado di alleviare le sofferenze di tutti i poveri della terra!

Secondo le recenti statistiche, la terra può sostenere le esigenze di 10 miliardi di persone alla volta, e questa idea viene da un Dio intelligente e reale. È ampiamente riconosciuto che si produce cibo a sufficienza a livello mondiale per nutrire una popolazione mondiale di 8-10 miliardi di persone, secondo la vegansociety.com

Fonte (2007): http://www.vegansociety.com/html/environment/land/

GENESI 1:27 
E Dio creò l'uomo a sua immagine; lo creò a immagine di Dio; li creò maschio e femmina. E Dio li benedisse; e Dio disse loro: 'Crescete e moltiplicate e riempite la terra, e rendetevela soggetta, e dominate sui pesci del mare e sugli uccelli del cielo e sopra ogni animale che si muove sulla terra.

In conclusione, mi rivolgo ai miei lettori di pregare affinché queste persone possano essere illuminate, e diventare più intelligenti e furbi (di più, se hanno qualche intelligenza e furbizia) di agire e pensare in termini scientifici con prudenza, per non incolpare qualcuno che, per loro, non esiste ed è immaginario. Possano trovare il modo di nutrire e vestire uno di quei bambini affamati sulla terra.

Che Dio sia lodato. AMEN.

Questo blog è stato tradotto con cura nella lingua Italiana dai nostri traduttori nei limiti delle proprie capacità. Tuttavia, questo non assicura l’esattezza nella traduzione delle informazioni per varie ragioni. Se ci dovessero essere differenze nella lingua originale, la versione originale in inglese è quella a cui fare riferimento.

Gli Argomenti Amputati di Qualche Intelligente Immaginario


Questa è la mia risposta al forum all'indirizzo: http://whywontgodhealamputees.com/forum/index.php?topic=8292.msg173178

Un minimo di buon senso (comune ai miei lettori, ma forse non esiste in queste persone che dicono che Dio è immaginario) dimostrerà che queste persone sono a corto di sensibilità e buon senso. Hanno chiesto: "Qual è la verità consolidata quando ho usato la legge della preclusione?" La verità consolidata, nella loro parte, è questa: Essi non credono nell'esistenza di Dio. Dio per loro è immaginario. Questa è la verità fondata nel loro campo. Pertanto, per preclusione, non hanno alcun diritto di usare le parole di Dio che stanno citando dalla Bibbia perché è immaginario per loro. Pertanto, le Sue parole sono anche immaginarie per loro. Queste sono persone che dicono che Dio è immaginario, ma usano parole provenienti da un Dio immaginario per negare la Sua esistenza immaginaria. Forse queste persone sono anche immaginarie. Per questo motivo, stiamo sprecando il nostro tempo a interagire con persone immaginarie.

Quando il Signore Gesù Cristo promise che, nelle preghiere, un Cristiano credente sarà ascoltato dal Padre nei cieli, e la sua preghiera gli sarà esaudita, non disse in nessuna parte nella Bibbia, che c’è un intervallo di tempo in cui Dio compirà i Suoi miracoli. In realtà, le promesse di Dio nella Bibbia sono attese dai Cristiani, non solo in questo mondo, ma nel mondo a venire.

1 TIMOTEO 4:8  
perché l'esercizio corporale è utile a poca cosa, mentre la pietà è utile ad ogni cosa, avendo la promessa della vita presente e di quella a venire.

Anche la fame e la sete vissute dai Cristiani poveri saranno alleviate, infine, in quella che è a venire.

LUCA 6:20-23 
20 Ed egli, alzati gli occhi verso i suoi discepoli, diceva: Beati voi che siete poveri, perché il Regno di Dio è vostro. 
21 Beati voi che ora avete fame, perché sarete saziati. Beati voi che ora piangete, perché riderete. 
22 Beati voi, quando gli uomini v'avranno odiati, e quando v'avranno sbanditi d'infra loro, e v'avranno vituperati ed avranno ripudiato il vostro nome come malvagio, per cagione del Figliuol dell'uomo. 
23 Rallegratevi in quel giorno e saltate di letizia, perché, ecco, il vostro premio è grande ne' cieli; poiché i padri loro facean lo stesso a' profeti.

La fame, la sete, le tribolazioni e le persecuzioni operano insieme in un cristiano per renderlo una persona migliore, degna di ottenere la vita eterna nel mondo a venire.

ROMANI 5:3-5 
3 e non soltanto questo, ma ci gloriamo anche nelle afflizioni, sapendo che l'afflizione produce pazienza, la pazienza esperienza, 
4 e la esperienza speranza. 
5 Or la speranza non rende confusi, perché l'amor di Dio è stato sparso nei nostri cuori per lo Spirito Santo che ci è stato dato.

ROMANI 8:28  
Or noi sappiamo che tutte le cose cooperano al bene di quelli che amano Dio, i quali son chiamati secondo il suo proponimento.

Un cristiano amputato potrà finalmente ricevere un corpo glorioso nella risurrezione quando, in un batter d'occhio, il suo corpo mortale verrà cambiato in uno immortale.

1 CORINZI 15:50-54 
50 Or questo dico, fratelli, che carne e sangue non possono eredare il regno di Dio; né la corruzione può eredare la incorruttibilità. 
51 Ecco, io vi dico un mistero: Non tutti morremo, ma tutti saremo mutati, 
52 in un momento, in un batter d'occhio, al suon dell'ultima tromba. Perché la tromba sonerà, e i morti risusciteranno incorruttibili, e noi saremo mutati. 
53 Poiché bisogna che questo corruttibile rivesta incorruttibilità, e che questo mortale rivesta immortalità. 
54 E quando questo corruttibile avrà rivestito incorruttibilità, e questo mortale avrà rivestito immortalità, allora sarà adempiuta la parola che è scritta: La morte è stata sommersa nella vittoria.

Questi versetti, (li sto usando perché credo nel Dio che li ha pronunciati) ci dicono che c'è una speranza nel tempo perfetto di Dio per un amputato. Questi versetti cancelleranno ogni dubbio riguardo la persona di un Dio amorevole e premuroso, nella mente di chi crede che la Bibbia, e chi comprende il significato della parola di Dio. Per inciso, non tutti quelli che leggeranno la Bibbia capiranno l'essenza della parola di Dio.

2 CORINZI 4:4  
per gl'increduli, dei quali l'iddio di questo secolo ha accecato le menti, affinché la luce dell'evangelo della gloria di Cristo, che è l'immagine di Dio, non risplenda loro.

MARCO 4:11-12 
11 Ed egli disse loro: A voi è dato di conoscere il mistero del regno di Dio; ma a quelli che son di fuori, tutto è presentato per via di parabole, affinché: 
12 vedendo, vedano sì, ma non discernano; udendo, odano sì, ma non intendano; che talora non si convertano, e i peccati non siano loro rimessi.

Quando il Signore Gesù Cristo disse —

MATTEO 5:30 
E se la tua man destra ti fa cadere in peccato, mozzala e gettala via da te; poiché val meglio per te che uno dei tuoi membri perisca, e non vada l'intero tuo corpo nella geenna.

— Egli, in sostanza, stava dicendo che un amputato otterrà la vita eterna in cui il suo corpo mortale sarà cambiato!

 Questo blog è stato tradotto con cura nella lingua Italiana dai nostri traduttori nei limiti delle proprie capacità. Tuttavia, questo non assicura l’esattezza nella traduzione delle informazioni per varie ragioni. Se ci dovessero essere differenze nella lingua originale, la versione originale in inglese è quella a cui fare riferimento.